L’emergenza Coronavirus – aggiornamento AIFI

La veloce crescita dell’emergenza coronavirus (COVID-19) che sta colpendo con particolare forza l’Italia e l’Europa pone istituzioni, governi, aziende e cittadini di fronte ad una sfida senza precedenti. In tale situazione, AIFI sta lavorando per supportare attivamente i suoi soci e per portare all’attenzione dei decisori politici in Italia e in Europa il punto di vista e le richieste degli operatori di private equity, venture capital e private debt al fine di adottare misure che possano consentire di supportare il lavoro dei fondi durante la crisi a sostegno delle imprese partecipate.

Lo staff AIFI, in modalità ‘smart working’ e con tutte le limitazioni che la situazione impone, sta continuando a portare avanti le proprie attività, in coordinamento con tutti gli associati.

Con l’obiettivo di rendere più semplice seguire il lavoro dell’Associazione e favorire una più agevole fruizione di tutte le novità che stanno emergendo (in Italia e nel resto d’Europa), abbiamo deciso di realizzare questa news (che sarà costantemente aggiornata) in cui abbiamo inserito link e informazioni utili. Inoltre, nella parte riservata del sito AIFI, associati e aderenti potranno consultare approfondimenti, curati dai professionisti della Commissione Tax&Legal nonché maggiori dettagli su quanto stanno facendo le autorità italiane e le misure in via di definizione negli altri paesi europei.

Focus Italia

Come prima risposta all’emergenza il Governo ha emanato il Decreto-Legge 17 marzo 2020, n. 18 (Decreto Cura Italia) che reca misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Lo scorso 8 aprile, inoltre, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 8 aprile 2020, n. 23, c.d. Decreto Liquidità (link).

Infine, il 20 maggio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il c.d. Decreto Rilancio (link),  del 19 maggio 2020, n. 34, recante "Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19". 

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

ABI

Fondo di garanzia

  • Elenco completo dei provvedimenti del decreto “Cura Italia” indicati nella Circolare del Gestore n. 8/2020. 
  • Modulo richiesta agevolazione per finanziamenti di importo fino a 25.000 euro ai sensi della lettera m), comma 1 dell’art. 13 del DL Liquidità

MEF 

Cassa depositi e prestiti

Inoltre, anche le diverse autorità hanno emanato provvedimenti (per maggiori dettagli è possibile consultare le circolari AIFI):

Banca d’Italia

Consob

  • Avviso di proroga di 60 giorni dei termini per l’invio di talune comunicazioni periodiche (previste con la Delibera 17297/2010), tra cui la relazione sulla struttura organizzativa. Si riporta di seguito il link diretto alla Delibera n. 21314 recentemente pubblicata.
  • Prolungata la scadenza per il contributo di vigilanza Consob, dal 15 aprile al 15 maggio
  • Modalità di svolgimento delle Assemblee, informazioni finanziarie e revisione contabile (link)
  • Proroga della sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi dal 15 aprile al 15 maggio 2020
  • Ulteriore rideterminazione del periodo di sospensione dei termini previsti dalla delibera n. 19602/2016 relativa all'Istituzione dell'Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) e all'adozione del relativo regolamento (delibera Consob n. 21328 del 15 aprile 2020)

 Agenzia delle Entrate

UIF

  • Newsletter 3/2020 Giugno 2020 - Emergenza Covid-19: Misure nazionali e internazionali di prevenzione del riciclaggio  

  • Con comunicato stampa del 27 marzo l’Unità di Informazione Finanziaria (UIF) ha prorogato di 30 giorni alcune scadenze, tra cui l’invio delle Segnalazioni Antiriciclaggio Aggregate (SARA).

Assonime

Centro OCSE di Trento per lo Sviluppo Locale

  • mappatura delle policy per le PMI avviate dalle Regioni italiane

Approfondimenti

Nella sezione riservata del sito AIFI è possibile consultare gli approfondimenti curati dagli studi membri della Commissione Tax&Legal AIFI in riferimento a diversi temi legati all’emergenza.

A livello internazionale

IPEV

  • Aggiornamento delle linee guida dedicate all'emergenza (Coronavirus Special Valuations Guidance, March 2020): link

OECD

  • piattaforma con informazioni aggiornate ed esaustive sulle policy avviate dai Paesi di tutto il mondo in materia sanitaria, finanziaria, fiscale, ambientale, nonché sugli interventi a favore dei lavoratori e delle imprese, in particolare le PMI, e di settori particolarmente esposti alle ripercussioni economiche dell’emergenza, come il turismo;
  • Guida per le PMI.

FATF

Le misure e le proposte (UE e Paesi europei)

Nell’area riservata ai Soci è possibile consultare le principali misure adottate nei diversi Paesi Europei:

Commissione Europea

  • Comunicazione Commissione Europea (3 aprile): modifica del quadro temporaneo per le misure di aiuto di stato: link
  • Comunicazione Commissione Europea (12 marzo): adozione di un quadro temporaneo per gli aiuti di stato: link
  • Principali misure: link
  • Per maggiori dettagli sulle misure è possibile consultare il seguente link.
  • La Commissione approva il piano di garanzia dell'Italia a sostegno di lavoratori autonomi, PMI e imprese a media capitalizzazione che risentono dell'emergenza del coronavirus
  • SURE - un nuovo strumento per attenuare i rischi di disoccupazione
  • Comunicazione in materia di rinvio dell'entrata in vigore della DAC 6 al 21 luglio 2021

Gruppo BEI

Lo scorso 24 marzo il Direttore della BEI ha annunciato che sarà lanciato un nuovo fondo per garantire 200 milioni di euro di prestiti alle imprese in difficoltà. Si attendono novità nei prossimi giorni. Inoltre, il Gruppo BEI ha diramato:

Per maggiori dettagli sulle misure è possibile consultare il seguente link.

Esma

Lo scorso 11 marzo l’autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (Esma) ha raccomandato l’adozione di azioni da parte di tutti i partecipanti ai mercati finanziari per far fronte all’emergenza.

Maggiori dettagli sono disponibili al seguente link.

Le proposte di AIFI al governo

AIFI ha redatto un documento che contiene una serie di proposte consegnate al Governo, tra cui:

  • la promozione dell’investimento di fondi pensione e casse di previdenza
  • l’abbassamento della soglia di investimento per gli investitori privati in fondi riservati
  • la rapida attrazione di capitali istituzionali verso le diverse asset class del private capital
  • la promozione del mercato del private debt
  • un fondo di fondi di turnaround
  • alcune proposte per sostenere il mercato del venture capital, sia attraverso il Fondo Nazionale Innovazione, sia con supporto diretto

Per maggiori dettagli sulle proposte è possibile consultare il seguente link.

Donazioni

In una fase di emergenza come quella in corso, il contributo di tutti è fondamentale. Di seguito, i dettagli per effettuare le donazioni:

  1. Ospedale Sacco, sede Legale ASST Fatebenefratelli Sacco
    IBAN: IT57W0311101603000000009130
    CAUSALE: EMERGENZA CORONAVIRUS
  2. Campagna di crowdfunding AIFI Young a favore dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano al link https://www.gofundme.com/f/aifi-young-x-ospedale-sacco?utm_source=customer&utm_medium=copy_link-tip&utm_campaign=p_cp+share-sheet
  3. Policlinico di Milano: https://www.policlinico.mi.it/donazioni-lotta-al-coronavirus
    Fondazione IRCCS CA’ GRANDE OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO (abbreviato: Fondazione IRCCS Policlinico di Milano)
    IBAN: IT59W 03111 01642 0000000 388863
    CAUSALE: CORONAVIRUS
  4. PROTEZIONE CIVILE
    http://www.protezionecivile.gov.it/attivita-rischi/rischio-sanitario/emergenze/coronavirus
    IBAN: IT84 Z030 6905 0201 0000 0066 387
  5. Croce Bianca Milano Centro
    Dona qui: https://www.gofundme.com/f/1xbmwpo0pc?utm_source=whatsapp-visit&utm_medium=chat&utm_campaign=p_cp+share-sheet
  6. LILT Milano Monza Brianza. Si può donare a questa pagina web: https://legatumori-mi.retedeldono.it/stop-coronavirus
    oppure utilizzando il conto corrente bancario intestato a:
    LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI – MILANO MONZA BRIANZA
    IBAN: IT15M0311101622000000006179
    CAUSALE: EMERGENZA CORONAVIRUS

Eventi

Sulla pagina del sito AIFI dedicata agli Eventi (link) è possibile consultare tutti gli aggiornamenti legati all’emergenza. In aggiunta, tutti gli aggiornamenti dedicati agli eventi per i Soci AIFI sono consultabili nella sezione di riferimento all'interno dell'area riservata (link).

Condividi su: