Menu
PWC

Sardegna, terra di innovazione

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Mercoledì 22 giugno, alle ore 10, nella sala Falck di Assolombarda, la Regione Sardegna presenterà agli investitori italiani gli strumenti finanziari per favorire la nascita e lo sviluppo di imprese innovative in Sardegna. L’incontro, organizzato con il supporto di AIFI rappresenta il primo appuntamento di un percorso che la Regione Sardegna avvia per far conoscere le opportunità messe in campo per incentivare gli investimenti privati, sostenere la modernizzazione dei sistemi produttivi territoriali e migliorare la capacità competitiva delle aziende sarde nei mercati internazionali. La Sardegna si presenta oggi dinanzi agli investitori come una delle regioni più fertili e dinamiche, dove il tasso di nuove imprese, startup e spinoff, è in costante crescita e dove l’innovazione è vista come leva strategica per rendere il sistema produttivo più competitivo a livello internazionale. Una Regione ricca di opportunità di investimento, con un enorme potenziale da sviluppare che può essere indirizzato verso progetti di ampio respiro. Per questo, grazie ai finanziamenti del POR FESR 2014-2020, sono stati introdotti strumenti di nuova generazione in grado di soddisfare le esigenze di finanziamento delle imprese innovative attraverso il capitale di rischio. È il caso del Fondo di venture capital che, grazie a una dotazione di 10 milioni di euro, investirà con operatori privati nazionali e internazionali sulla capacità delle imprese sarde ad alto contenuto innovativo sia in fase di definizione e sviluppo del progetto, seed capital, sia nella fase di startup di imprese già costituite, Venture Capital. Per presentare la strategia generale d’intervento e le misure più importanti varate dall’Amministrazione Regionale a supporto della competitività delle imprese innovative, parteciperanno all’evento di Milano il presidente della Regione autonoma della Sardegna, Francesco Pigliaru, l’assessore dell’industria, Maria Grazia Piras e il direttore generale dell’assessorato Roberto Saba, il direttore generale AIFI, Anna Gervasoni, il presidente della SFIRS (Società Finanziaria Regione Sardegna) Antonio Tilocca e il responsabile dello sportello startup di Sardegna ricerche, Giuseppe Serra.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter