Accordo Cisco-Talent Garden per la digitalizzazione

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

L’accordo tra il big mondiale dell’IT Cisco e la rete italiana dei Talent Garden mira a diffondere la cultura della digitalizzazione e a favorire processi di innovazione nel nostro Paese. Per fare ciò, saranno aperti a Roma e Milano i Developer Cubes, spazi dedicati ad estendere e sviluppare la conoscenza dei processi innovativi e digitali. Ma l’accordo non si limita solo a questo. Saranno organizzati corsi, in collaborazione con l’incubatore-acceleratore Digital Magics, per consentire sia alle aziende di conoscere le prospettive dell’innovazione tecnologica e sia al grande pubblico per entrare in contatto con questo nuovo mondo digitale. L’accordo rientra in un più vasto programma elaborato da Cisco, che punta ad investire 100 milioni di euro in Italia in tre anni e ha già siglato un accordo con il Miur (Università e Ricerca) e con Invitalia Ventures (5 milioni) per conoscere e investire nelle migliori startup italiane.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter