Menu
PWC

Il foodtech in un acceleratore a Roma

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Parte a Roma il primo acceleratore dedicato al foodtech. Il progetto nasce con il supporto di Gambero Rosso, Monini, LVenture Group, Cisco e M3; obiettivo è diventare luogo ideale per far incontrare imprenditori che vogliono sviluppare un’idea innovativa e investitori che credono nel foodtech. Il programma consente l’accesso a mentor e aziende (come The Fork) business angel, venture capital e soggetti delle aziende alimentari. Il settore sembra prendere piede e si stima che entro il 2020 saranno circa 75milioni i device impiegati nelle aziende agruicole e 285 milioni i dispositivi IoT installati nella filiera agroalimentare.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter