Buccellati ceduta ai cinesi di Gangsu Gangtai Holding

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Il gruppo cinese Gangsu Gangtai Holding ha acquistato l’85% del capitale di Buccellati Holding Italia, storico marchio italiano di alta gioielleria, per un importo di 195 milioni di euro (l’intera società è stata valutata 230 milioni). La famiglia Buccellati e il fondo Clessidra, entrato nell’azionariato della società nel 2013 rilevando una quota del 70% del capitale, manterranno ciascuna una quota della società pari al 7,5%. Gangsu Gangtai Holding ha annunciato un piano di investimenti di 200 milioni nel prossimo quinquennio, con l’obiettivo di espandersi in nuovi mercati quali la Cina e l’Asia, il Medio Oriente e l’Est Europa.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter