Menu
PWC

Scontro tra titani sull’intelligenza artificiale

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Sull’intelligenza artificiale ci sono pareri contrastanti: da un lato gli scettici come Elon Musk, Bill Gates e Stephen Hawking, dall’altro i sostenitori dell’AI come Mark Zuckerberg. I primi sostengono che l’intelligenza artificiale rappresenti un rischio per l’esistenza dell’umanità, in quanto le macchine potranno sostituire l’uomo in tutte le sue occupazioni. Invece il fondatore di Facebook è convinto che l’intelligenza artificiale possa aiutare a migliorare il mondo. Ma su una cosa concordano: è necessario creare un reddito universale per chi perderà il lavoro a causa delle macchine ed è di fondamentale importanza gestire la materia in maniera responsabile.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter