Sbarca in Italia Younited Credit

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

La giovane startup francese è pronta a conquistare il mercato del credito al consumo attraverso una filiale dedicata all’erogazione dei prestiti ai privati solo via web. Younited Credit in Francia ha già lanciato 5 fondi che si distinguono in funzione del merito creditizio dei debitori, spiega il Ceo Italia Tommaso Gamaleri, raggiungendo, per i debitori di alto standing, tassi di interesse attorno al 6,2% sui prestiti a 60 mesi. I fondi utilizzati, pur non essendo quotati, sono aperti e quindi accessibili agli investitori privati istituzionali; oggi la raccolta ammonta a 330 milioni di euro. Alle spalle della germoglio francese si annoverano numerosi azionisti di spessore: oltre ai fondatori Charles Egly, Geoffroy Guigou e Thomas Beylot, si aggiungono business angel, fondi di venture capital come Kima Ventures, French Tech e il fondo seed Isai. La quota di controllo, invece, pari al 55%, fa capo al fondo di private equity Eurazeo (che ha investito 17 milioni di euro lo scorso luglio e ha come obiettivo completare il round di investimento a quota 31 milioni), al gruppo banca assicurativo francese Crédit Mutuel Arkea e alla holding norvegese Schibsted Media Group.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter