Khaled Helioui entra nel CDA di Holding Italiana Quattordicesima

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Luigi Berlusconi investe nel digitale e nel web. Lo dimostra anche la sua ultima scelta di inserire nel consiglio di amministrazione di Holding Italiana Quattordicesima, Khaled Helioui, classe 1983, tunisino di nascita ma francese di adozione. A capo di Bigpoint, leader del gaming online, ed ex banchiere di Ubs, Helioui è stato angel investor di Werabs, Hello, nextProtein Game Tube, Deliveroo e Uber.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter