Menu
PWC

La tecnologia dà voce agli amici a 4 zampe

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

No More Woof è il nuovo collare iper tecnologico capace di leggere e tradurre il pensiero di alcune razze canine. Il sistema funziona attraverso dei sensori Eeg, posizionati sulla testa dell'animale, che sono in grado di monitorarne le onde celebrali e di identificare i segnali che rappresentano i diversi stati mentale ed emotivi. Le informazioni raccolte vengono poi analizzate da un microcomputer, posizionato sul collo, che le traduce in linguaggio.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter