Menu
PWC

Due private equity per Polynt e Reichhold

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Polynt, società specializzata nel settore chimico si è aggregata con Reichhold, attiva nel settore delle resine insature e delle resine di investimento. Investindustrial e Black Diamond si dividono l’azionariato del gruppo e la governance. Il fondo di Andrea Bonomi curerà maggiormente l’aspetto strategico industriale mentre il private equity americano si occuperà della parte finanziaria. Investindustrial aveva già investito in Polynt, che ha raggiunto un fatturato di oltre due miliardi di euro contro i 50 milioni di nove anni fa. Oggi, Andrea Bonomi ha intenzione di sostenere la società per altri 3-4 anni, un arco temporale che non rientra in un investimento di private equity classico ma che può essere categorizzato come un approccio strategico di investimento. Con questa operazione, infatti, il gruppo conferma la sua solida posizione come produttore di specialità chimiche a livello mondiale con una presenza internazionale in Europa, Nord America e Asia.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter