Technogym di corsa verso Piazza Affari

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Technogym, gruppo guidato da Nerio Alessandri (60%) e partecipato dai fondi Arle e Candover (insieme hanno il 40%), si avvia velocemente verso l’ingresso in Borsa. La quotazione sarà riservata agli investitori istituzionali e prevedrà solamente la cessione del mercato delle azioni in portafoglio. Technogym è in forma smagliante, avendo chiuso il 2015 con un fatturato pari a 511,8 milioni di euro (in aumento del 10% rispetto al 2014), con un margine operativo lordo di 86,7 milioni (+40%) e potendo contare su una valutazione che si aggira intorno al miliardo. Il gruppo romagnolo ha, inoltre, concluso l’acquisizione del 50,01% della danese Exerp, specializzata nell’elaborazione di software per le palestre.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter