Dubai: croce e delizia per le startup

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Due startup con sede a Dubai hanno raggiunto una valutazione di un miliardo di dollari dopo aver ricevuto alcuni finanziamenti. Stiamo parlando di Souq.com, piattaforma ecommerce che vende prodotti sanitari e di bellezza e articoli elettronici e Careem, app per la prenotazione di passaggi in auto con una valutazione. Queste due startup mostrano che Dubai si sta affermando come la capitale delle startup nella regione, tutto ciò grazie anche ai governi del Medio Oriente che stanno cercando di creare leggi favorevoli agli imprenditori. In crescita anche i siti di business angels e le piattaforme di crowdfunding, il tutto in un contesto dove le banche investono solo il 2% del loro denaro per le piccole e medie imprese. Tuttavia, c’è un problema legato a una mancanza di regolamentazione. Infatti, a oggi non è possibile verificare le qualifiche degli investitori o degli imprenditori delle startup al di là della loro liquidità e questo genera incertezza in tutta la regione.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter