Menu
PWC

Spotify le suona a Google e ad Apple

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Spotify si appella alla Commissione Europea guidando la rivolta contro Apple e Google. Sostiene che i due colossi abuserebbero della loro posizione dominante, trasformandosi così da porte di ingresso a guardiani, dal momento che le società che offrono servizi musicali sono obbligate a passare dai loro sistemi operativi. L’accusa è quella di favorire i propri servizi streaming e di ritardare i vari aggiornamenti dell’applicazione.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter