Menu
PWC

La startup italiana che va a canestro negli Stati Uniti

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

‘Democratizzare’ le analisi sportive, in modo da permettere a tutti gli allenatori interessati, a tutti i livelli, di poter agevolmente accedere ad analisi statistiche sulle performance dei propri giocatori per migliorarne le prestazioni. Questa è, in breve, Myagonism, startup nata grazie all'idea di alcuni ragazzi di Brescia, appassionati di pallacanestro, che è riuscita a raccogliere 350.000 dollari sul mercato americano e che, fino ad ora, può contare su oltre 900 team iscritti provenienti dal oltre 40 Paesi. In un mercato che, secondo i fondatori, nei prossimi anni conoscerà uno sviluppo esponenziale.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter