Con Friendz guadagni con i selfie

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

La startup italiana Friendz, nata nel 2015, consente ai propri utenti di guadagnare abbinando il proprio selfie a un brand o a un marchio preferito. L’idea alla base dell’applicazione è quella di creare uno strumento che permetta ai consumatori di produrre contenuti digitali a favore di brand che, attraverso questo meccanismo, possono raggiungere altri consumatori utilizzando la forza creativa generata dal pubblico. L’app conta già più di 100 mila iscritti e quest’anno vorrebbe realizzare un fatturato di circa 1,5 milioni di euro.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter