Menu
PWC

PwC presenta l’industria 4.0 e gli incentivi fiscali

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

PwC ha realizzato un documento che vuole essere d’aiuto per cogliere le opportunità a seguito dell’adozione da parte del Governo del piano nazionale Industria 4.0 finalizzato alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese che operano in Italia. Il piano, infatti, ha come obiettivo quello di accrescere gli incentivi di carattere fiscale sugli investimenti delle imprese in beni e tecnologie che consentono la connessione tra sistemi fisici e digitali, le analisi complesse (Big Data) e gli adattamenti real-time del sistema produttivo. La legge di bilancio 2017 introduce e amplia gli incentivi fiscali per le imprese che investono nella trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa secondo il modello Industria 4.0: iperammortamento dei beni materiali, superammortamento dei beni immateriali, Nuova Sabatini, crediti di imposta per ricerca e sviluppo, agevolazioni per Pmi e startup innovative, etc. Inoltre, il testo prevede la possibilità di ammortizzare fiscalmente il 250% del costo relativo a specifici beni materiali nuovi funzionali alla trasformazione tecnologica 4.0 e il 140% del costo relativo a specifici beni immateriali (software e sviluppo/system integration) connessi a investimenti in beni materiali Industria 4.0.

Per maggiori informazioni è possibile contattare Antonio Borrelli: antonio.borrelli@it.pwc.com

Tags
#PwC
Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter