Al via il Private Debt Award, premio per le migliori operazioni di debito destinate alle pmi italiane

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Al via il Private Debt Award, prima edizione che decreterà i vincitori il prossimo 23 maggio. Il Premio vuole valorizzare i migliori investimenti nell’ambito delle operazioni di debito su pmi italiane realizzate tra il primo gennaio 2013 e il 31 luglio 2017. Queste si sono contraddistinte in una delle seguenti categorie: sviluppo (progetti di crescita attraverso l’ingresso in nuovi segmenti, aree geografiche o sviluppando nuovi prodotti e/o tecnologie) e leverage buyout/operazioni straordinarie (progetti di crescita attraverso acquisizioni, anche insieme a private equity, fornendo il debito necessario per l’operazione di lbo o strutturando l’operazione direttamente con l’imprenditore). Scopo del Premio è mettere in evidenza il rapporto che si crea tra investitore e imprenditore, determinante per il successo dell’azienda e per il fondo. Il Premio vuole altresì far conoscere lo strumento e le attività di private debt, come soggetto promotore di sviluppo delle imprese italiane, evidenziandone l’impatto sul sistema imprenditoriale. A giudicare le candidature saranno chiamati professionisti appartenenti al mondo economico, imprenditoriale ed accademico: Innocenzo Cipolletta (Presidente AIFI), Luigi Abete (Presidente FeBAF), Guido Corbetta (ordinario dip. Management e Tecnologia, Bocconi), Andrea Giovanelli (Head of Debt Advisory Deloitte), Giancarlo Giudici (prof. associato Finanza Aziendale, Politecnico Milano), Sergio Luciano (direttore, Economy), Giovanni Maggi (presidente, Assofondipensione), Antonella Mansi (vice presidente, Confindustria), Luca Manzoni (responsabile corporate banking, Banco BPM), Christian Martino (Capo redattore Plus 24, Il Sole 24 Ore), Federico Visconti (rettore Università Carlo Cattaneo – LIUC).

Tags
#AIFI
Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter