Menu
PWC

Flock, la startup che quantifica il rischio per il volo dei droni

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Mercoledì 7 Dicembre 2016 si è tenuto a Londra l’Unbound London 2016, per le nuove società che vogliono farsi largo nel settore tecnologico. Tra queste c’era anche Flock, startup innovativa che vede notevoli potenzialità nel mercato dei droni, in particolare quelli che potrebbero entrare a breve in servizio per le aziende che si occupano di consegna, prima tra tutte Amazon. La mission è essere strumento per l’analisi dei rischi da parte delle assicurazioni che si stanno interfacciando sempre di più con questo mercato emergente e necessitano di quantificare il rischio in gioco per fornire polizze adeguate; Flock permette di indagare in tempo reale i punti geografici più pericolosi da sorvolare. La startup vuole integrare le banche dati su conformazione geografica del territorio (colline, case, grattacieli), clima, traffico di persone e veicoli presenti nell’area sulla quale il drone prevede di volare virtualmente. Lo sviluppo del sistema ha visto il supporto dell’Imperial College di Londra. La società ha appena concluso un round di finanziamento (non ancora annunciato ufficialmente) con un fondo di venture capital, il London Co-Investment fund e 11 business angel.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter