Pechino vende le quote in Blackstone

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Dopo undici anni, China Investment Corporation decide di cedere la quota detenuta nell’americana Blackstone (9%, diventata poi 12%), acquisita nel 2007 tramite la Beijing Wonderful Investment per 3 miliardi di dollari. Una battuta che potrebbe esser interpretata come risposta alla politica commerciale di Trump, anche se per vie non ufficiali il fondo sovrano cinese cerca di smentire l’ipotesi sottolineando come il disimpegno sia stato graduale e antecedente le ultime mosse del presidente Usa.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter
Redazione
Chi siamo