Annual global ceo survey, l'incertezza non fa bene al business

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Martedì 21 gennaio si è aperta a Davos, in Svizzera, l’edizione numero 50 del World Economic Forum. Sulle Alpi svizzere fino al 24 gennaio si riuniranno le potenze politiche e finanziarie di tutto il mondo e in occasione di questo appuntamento PwC ha presentato i risultati della sua “Annual global ceo survey”, che raccoglie l'opinione dei capi d'azienda sulle prospettive future. Se nel 2018, il sondaggio faceva emergere un livello record di ottimismo per quanto riguarda la crescita economica mondiale, in due anni la situazione è ribaltata. Per la prima volta, oltre la metà dei ceo coinvolti (53%) ritiene che il tasso di crescita del pil globale diminuirà. Nel 2019 a pensarla così erano solo il 29%, mentre l'anno prima ancora solo il 5%. Il numero di ceo che prevedono un aumento del tasso di crescita economica si è ridotto dal 42% del 2019 al 22%. Che cosa preoccupa i capi d'azienda? In una sola parola, l'incertezza. I dubbi sulla crescita economica sono balzati dal dodicesimo al terzo posto tra i grattacapi per i ceo intervistati, dietro soltanto ai conflitti commerciali e alla costante regolamentazione eccessiva. Altre preoccupazioni sono dovute ai cambiamenti climatici e alle minacce informatiche. Questa incertezza si traduce nella scarsa fiducia dei ceo nelle prospettive della propria società tanto che solo il 27% degli amministratori delegati è "molto fiducioso" nella crescita delle proprie attività nel 2020, in calo rispetto al 35% dello scorso anno. La ricerca ha coinvolto circa 1,600 ceo in 83 Paesi del mondo, Cina e India riportano i livelli più elevati di fiducia tra le principali economie e registrano rispettivamente un 45% e un 40%. Seguono Stati Uniti (36%), Canada (27%), Regno Unito (26%), Germania (20%) e Francia (18%). Il livello più basso di ottimismo invece si registra in Giappone (11%). In controtendenza rispetto al dato globale, aumenta la fiducia dei ceo italiani nella crescita del fatturato a tre anni (90% nel 2020, contro l’84% nel 2019) mentre il dato della fiducia a 12 mesi è in leggera diminuzione (68% contro il 70% del 2019), influenzato dal clima di tensione dell’ultimo periodo. Tra i temi centrali dell’agenda dei ceo c'è l' “upskilling”, ovvero l'acquisizione di nuove competenze. La carenza di preparazione rimane una significativa minaccia alla crescita ma soltanto il 18% degli intervistati dichiara di avere compiuto “significativi progressi” nell’implementazione di un programma dedicato. Per quanto riguarda i cambiamenti climatici, dietro la crisi i ceo intravedono anche delle opportunità nelle iniziative volte a ridurre le emissioni di anidride carbonica. In dieci anni è raddoppiato il numero di manager che si dichiara “fortemente d’accordo” sul fatto che investire in iniziative per contrastare il cambiamento climatico possa accrescere il vantaggio reputazionale (30% nel 2020 rispetto al 16% nel 2010) e il 25% dei ceo ritiene che tali iniziative possano offrire nuove opportunità alla propria impresa in termini di prodotti e servizi rispetto al 13% del 2010. Se nel 2010 soltanto il 2% dei ceo in Cina riteneva il cambiamento climatico una leva per nuove opportunità, nel 2020 questa percentuale è salita al 47%. Per quanto riguarda i cambiamenti climatici e relativi danni ambientali, i ceo italiani si dichiarano preoccupati, ma in misura sicuramente inferiore rispetto al resto del mondo: esprime questa preoccupazione il 52% dei nostri ad, contro una media globale del 64%. E' il secondo livello più basso di preoccupazione dopo la Cina (45%) e lontanissimo dal tasso della Germania (78%).

Tags
#PwC
Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter
Redazione
Chi siamo
Tag più usati
#Club degli Investitori, #Italian Angels for Growth , #AIFI, #Lazio Innova, #CvC, #Ambienta, #Apollo Global Management , #Xenon Private Equity, #AIFI, #Anthilia sgr, #Tpg Capital, #Elliott, #Silver Lake , #Cdp, #LCatterton, #Neuberger Berman , #Blackstone, #Airbnb, #KKR, #Liuc - Università Cattaneo, #Invitalia, #Cerberus Capital, #Gavio, #Investcorp, #Bain Capital, #Cvc Capital Partners, #Unicredit, #F2i, #Trentino Sviluppo , #Wise, #Golden Goose, #Permira, #L Catterton, #Fortress, #York Capital, #Guala Closures , #Investindustrial, #Liuc Business School, #BlackRock, #Centerbridge, #Warburg Pincus , #Startup, #PwC, #Alto Partners, #Amazon, #Innogest, #Lone Star, #Clessidra, #Oaktree Capital Management, #Riello Investimenti Partners, #BEI, #CdpEquity, #Borsa, #Sia, #Nexi, #Cerved, #Vertis, #Intesa Sanpaolo, #Platinum Equity, #Banca Sella, #Eqt, #Fei, #Corrado Passera, #Carlyle, #Ardian, #Armonia, #Mise, #Bridgepoint Capital, #Nestlé, #Mandarin Capital Partners, #Intesa Sanpaolo, #QuattroR, #Cinven, #NB Aurora, #TIM-TelecomItalia, #Green Arrow Capital, #Apax, #Advent, #Microsoft, #Tamburi Investment Partners (Tip), #Recordati, #Atlantia, #Cerberus, #DeA Capital Alternative Funds, #Goldman Sachs, #Politecnico di Milano, #Tikehau Capital, #Uber, #BC Partners, #Astorg, #Mps, #Palladio, #Elon Musk, #Anthilia Capital Partners , #Hit (Hub Innovazione Trentino), #Eni, #Hig Capital, #Carlyle Group, #Alcedo, #Oxy Capital , #Carige, #Azimut, #Peninsula Capital, #Palamon Capital Partners, #Generali, #Macquarie , #VentureUp , #Tencent , #Apollo, #Digital Magics, #Quadrivio, #Dea Capital , #Nb Reinassance, #Tesla, #Alpha Private Equity, #Volkswagen, #NB Renaissance Partners , #Andrea Bonomi, #Pem Private equity monitor, #H-Farm, #Poste, #TA Associates , #Innocenzo Cipolletta, #Terra Firma, #P101, #SICI , #Varde, #LVenture, #Moncler, #Private equity , #Talent Garden, #Fondo italiano d'investimento, #Pai Partners, #Venture capital, #EOS Investment Management, #Francesco Trapani, #Alibaba, #Cavalli, #Enel, #Progressio sgr, #Orrick, #Lvmh, #Pesenti, #Charterhouse, #Mittel, #Google, #Tim, #Primomiglio, #Barcamper Ventures, #Aksìa Group, #Rcs, #Consilium, #Startup , #Principia, #Consob, #Advent International, #Italmobiliare, #Oltre venture, #Ferrero, #Fosun, #21 Investimenti, #Milan, #Borsa Italiana, #Mediobanca, #Fintech, #Apple, #Cassa depositi e prestiti, #Invitalia Ventures sgr, #Cina, #Ergon Capital, #GIOIN, #Crowdfunding, #VentureUp, #Pmi, #JC Flowers, #AIM italia, #Intesa SanPaolo, #Università di Trento, #Investindustrial, #Eurazeo, #Wisequity IV, #LVenture Group, #Luiss EnLabs, #Alpha, #Il Sole 24Ore, #HIT Hub Innovazione Trentino, #SMAU, #Venture capital , #Esselunga, #Panakès, #Neuberger Berman, #Lendix, #HIT, hub innovazione trentino, #Spaxs, #Ducati, #Private equity, #Mandarin, #Spac, #Invitalia, #Jc Flowers, #Yahoo!, #IDeA Capital Funds , #Snapchat, #Cairo