Snapchat pensa alla Borsa

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Snapchat pensa alla Borsa; l'app di messaggi che si scrivono e si cancellano dopo alcuni secondi, ha già presentato alla Sec i documenti per quotarsi pensando a uno sbarco a Wall Street per marzo 2017. L’obiettivo di raccolta è di 4 miliardi di dollari; per una società che ha una valutazione che va dai 20 ai 25 miliardi di dollari e che dovrebbe essere la più grande Ipo tecnologica americana dopo la quotazione di Alibaba del 2014.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter