Orthoponics: dai pesci alle piante

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Orthoponics è la startup che ti consente di fare urban farming utilizzando gli scarti prodotti dai pesci. Più semplicemente, è un sistema di coltivazione domestico che fa crescere delle piante grazie alla loro simbiosi con i pesci e microrganismi. Si riduce l’acqua e non si usano fertilizzanti. La società bolognese nata nel 2017 da Damiano Avellino, Claudio Martina e Fabio Carbone, ha lanciato il suo primo prodotto, si chiama Ortho ed è disponibile nelle sue varianti Domo, che è una sfera, e Wallo, un muro composto da pannelli modulabili.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter
Redazione
Chi siamo