I fondi assaggiano l’Olio Dante

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

La famiglia Mataluni e Olio Dante sono arrivati a un accordo per la ristrutturazione finanziaria e societaria del Gruppo Mataluni. L'operazione comprende un piano industriale di sviluppo nei mercati internazionali e sulla crescita degli impianti produttivi. I nuovi capitali, pari a oltre 20 milioni di euro, arriveranno da Attestor Capital mentre Oxy Capital darà apporto manageriale e di governance attraverso la permanenza sia nell'azionariato sia nel cda. Olio Dante, il brand ideato nel 1898 dalla famiglia Costa, è un marchio storico della filiera agro alimentare italiana ed è leader negli oli d’oliva. Gli Oleifici Mataluni con impianti produttivi a Montesarchio (BN) che hanno una capacità di oltre 300 milioni di litri – rappresentano uno dei principali produttori europei nel settore.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter