La startup del vino raccoglie 3,8 milioni

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Tannico, l’enoteca online made in Italy, ha raccolto 3,8 milioni di euro in un round di finanziamento cui hanno partecipato P101, e investitori quali Matteo de Brabant, Maurizio di Robilant e Stefano Saccardi. Scopo della raccolta capitali è investire sulla internazionalizzazione puntando a Paesi come Uk, Francia e Svizzera. Sulla piattaforma di Tannico oggi ci sono circa 6mila etichette per 40mila clienti e 500mila bottiglie vendute nell’ultimo anno. La startup, fin dalla sua nascita è cresciuta esponenzialmente e il 2016 potrebbe chiudere con un giro d’affari di oltre 12 milioni di euro.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter