Nasce in Italia il primo incubatore europeo di progetti per il cardiovascolare

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Nei paesi industrializzati la prima causa di morte sono le malattie cardiache, ma, a differenza degli Stati Uniti, in Europa difficilmente le opportunità di innovazione in questo settore riescono a concretizzarsi. Per questo motivo nasce in Italia, un’eccellenza nel cardiovascolare, CVLab, incubatore al servizio di medici e scienziati che hanno progetti innovativi. CVLab agisce proponendosi come partner di medici e ricercatori per valutare, in chiave di mercato, le loro idee e per poi accompagnare i progetti più promettenti allo sviluppo imprenditoriale mettendoli in contatto con i venture capital internazionali. L’obbiettivo è avviare al percorso di incubazione di 2/3 progetti l’anno, che ambiranno a diventare standard di cura cardiovascolare entro 4-8 anni. L’incubatore dà un’opportunità al potenziale inespresso di innovazione tecnologica e che ha alle spalle i principali imprenditori del settore e i più importanti investitori italiani quali Innogest e IP Investimenti e Partecipazioni.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter