Digital Magics semplifica la governance

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Digital Magics ha messo mano alla governance per razionalizzare e semplificare l’organizzazione e puntare cosi alla crescita della società. Il Presidente Alberto Fioravanti ricoprirà anche la carica di Chief Technology Officer con la responsabilità di indirizzo sui temi legati alle scelte tecnologiche alla base dell’attività di selezione dei progetti e delle startup. Marco Gay sarà ad e responsabile delle relazioni istituzionali e dei rapporti con gli investitori. Gabriele Ronchini sarà anche lui ceo e seguirà l’attività di investimento e sviluppo del portafoglio partecipazioni. Layla Pavone (già ad per l’Industry Innovation) diventa Chief Innovation Marketing and Communication Officer; Alessandro Malacart (già ad per Corporate & Finance) sarà inoltre Chief Financial Officer; Edmondo Sparano è confermato Chief Digital Officer.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter