A Parigi Chaffeur Privè sfida Uber

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Chaffeur Privè, startup francese di noleggio con conducente, ha deciso di sfidare la concorrenza di Uber attaccandola a suon di manifesti pubblicitari. Dal primo settembre e per dieci giorni, infatti, nella capitale francese campeggeranno dei poster con la scritta “Noi le nostre tasse le paghiamo in Francia” una precisa critica verso la società americana che non paga l’iva ai collaboratori e sposta i profitti in Olanda. Chaffeur Privè è nata quattro anni fa e ha ricevuto subito 5 milioni di euro di investimento da Banque Postale; oggi ha un giro d’affari di 3 milioni di euro con 650mila clienti; e mira a crescere ancora soprattutto nelle arre delle stazioni di Parigi e Lione.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter