Menu
PWC

L’operazione di ricapitalizzazione Carige rallenta

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Tutti riuniti attorno al tavolo di Carige, alle 3 di giovedì notte. Da una parte le tre banche del consorzio di garanzia (Deutsche Bank, Credit Suisse e Barclays), dall’altra i maggior azionisti che avevano firmato l’impegno a partecipare all’aumento di capitale richiesto per dare il via libera all’operazione di ricapitalizzazione. La famiglia Malacalza, però, affiancata dai banchieri di Rothschild, non si presenta. I motivi potrebbero ricercarsi in probabili attriti sorti con le tre banche o in una divergenza d’intenti all’interno del nucleo familiare.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter