HomeMate raggiunge l’obiettivo di raccolta in anticipo

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

HomeMate, il progetto della startup Lorf dedicato ad aiutare le persone autistiche, ha raggiunto, in meno di un mese, l’obiettivo di raccolta prefissato a 11.208 euro. La piattaforma digitale integra la domotica e un sistema di sensori per incrementare il livello di autonomia e migliorare la qualità della vita delle persone soggette alla sindrome autistica attraverso la figura del Life Mentor, un educatore 4.0, in grado di capire i bisogni e predisporre la piattaforma in modo tale che il soggetto possa interagire con il mondo circostante, soprattutto nella loro casa.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter