Menu
PWC

Blackstone, 6 miliardi per rilevare il retail Esselunga

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Dopo Tpg e Advent, l’ultimo grande private equity ad aver messo gli occhi sulle attività retail di Esselunga sarebbe il colosso americano Blackstone. Secondo MF, il fondo USA sarebbe pronto a mettere sul tavolo sei miliardi per rilevare le attività del più grande gruppo gdo italiano. Dall’operazione resterebbe fuori il comparto real estate. Esselunga, fondata e guidata dall’ormai novantunenne Bernardo Caprotti, l’anno scorso ha fatturato 7,3 miliardi, con un mol di 625 milioni e un utile netto di 290 milioni. È ormai da dieci anni che si rincorrono le voci su una possibile vendita del gruppo. Oltre ai private equity, in passato si erano fatti avanti, senza fortuna, anche grandi gruppi internazionali come Walmart, Tesco e Mercadona.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter