Menu
PWC

Al via la XIV edizione del Premio Claudio Dematté Private Equity of the Year®

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Al via la quattordicesima edizione del Premio Claudio Dematté Private Equity of the Year®. Il riconoscimento vuole valorizzare le operazioni disinvestite tra il primo agosto 2016 e il 31 luglio 2017, che si sono contraddistinte nel panorama delle attività di investimento nel capitale di rischio in una delle seguenti categorie: Early Stage (operazione di investimento in capitale per l’avvio dell’impresa), Expansion (operazione di investimento in capitale per lo sviluppo dell’impresa) e Buy Out (operazione di acquisto dell’impresa da parte dell’operatore di private equity in affiancamento con il management). Scopo del Premio è mettere in evidenza il rapporto che si crea tra investitore e imprenditore, determinante per il successo dell’azienda e per il fondo. In questo modo si vuole sviluppare una conoscenza delle attività di private equity e di venture capital come soggetti promotori di sviluppo delle imprese italiane, evidenziandone l’impatto su tutto il sistema imprenditoriale. A giudicare le candidature saranno chiamati professionisti appartenenti al mondo economico, imprenditoriale e accademico: Giampio Bracchi, Giovanni Brugnoli, Innocenzo Cipolletta, Edoardo De Biasi, Stefano Firpo, Aldo Fumagalli, Marco Gay, Gian Maria Gros-Pietro, Raffaele Jerusalmi, Daniele Manca, Andrea Moltrasio, Angelo Provasoli, Carlo Secchi, Enrico Silva, Andrea Sironi, Giuseppe Soda e Gianmario Verona. il premio è realizzato da AIFI ed EY, in collaborazione con Corriere della Sera, Gruppo 24 Ore, SDA Bocconi e Borsa Italiana.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter