IDeA lancia il primo fondo di Dip Financing italiano

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Supportare il rilancio di imprese italiane di medie dimensioni che, pur presentando delle basi industriali solide, stanno attraversando un momento di difficoltà finanziaria. È questo l’obiettivo di IDeA CCR (Corporate Credit Recovery) I, primo fondo di Dip (Debtor-in-Possession) Financing italiano. Il nuovo veicolo consta di due settori: il primo relativo ai crediti, a cui hanno partecipato sette banche; il secondo, nuova finanza, che ha raccolto tra investitori italiani e stranieri e nel cui contesto si inserisce anche la partnership con Hig Capital che, tramite Bayside Capital, contribuisce al 50% del settore.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter