VeM (Venture Capital Monitor) 2019: è record di operazioni sia nell’ammontare investito sia per il numero di operazioni. Investimenti a 597 milioni di euro (521 milioni nel 2018) per un totale di 148 deal, (102 nel 2018) considerando anche i follow on. Insieme ai business angel, il dato è pari a quasi 650 milioni di euro

Il 2019 si è chiuso con 148 operazioni (initial e follow on); erano 102 l’anno prima. Se si guarda ai nuovi investimenti, solo initial, questi sono stati 121 rispetto ai 78 del 2018(+55%). Nel 2019 l’ammontare investito totale è stato pari a 597milioni di euro, rispetto ai 521 milioni dell’anno precedente. Stabili i follow on, che sono passati dai 24 del 2018 ai 27 dello scorso anno, con un incremento dell’ammontare investito che passa da 98 a 161 milioni di euro, +64%.Oltre a questi risultati, lato business angel, (dati Iban, associazione italiana business angels) gli investimenti realizzati nel 2019 ammontano a 53 milioni di euro su 88 deal, in crescita rispetto ai circa 40 milioni dell’anno precedente. L’ammontare complessivo della filiera early stage è pari a quasi 650milioni di euro(datoVeM più dato Iban), distribuiti su 236 round di investimento.

Condividi su: