Investindustrial cede la sua quota di Aeroporti di Bologna ad Atlantia

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

La famiglia Benetton mette le mani sul 29% di Aeroporti di Bologna con un investimento complessivo da 164,5 milioni di euro. Le azioni degli aeroporti bolognesi sono state cedute ad Atlantia da Italian Airports (che deteneva una quota dell'11,53%), che fa capo a StrategicCapital, controllata della famiglia Bonomi e Amber Capital, che ha in mano il 17,75%.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter