Menu
PWC

De’ Longhi vuole le macchine da caffè tedesche

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

De’ Longhi ha avanzato una manifestazione d’interesse non vincolante per acquisire, dal fondo di private equity Kkr, la società tedesca Wmf che produce sia macchine da caffè sia pentole e utensili da cucina di alta gamma. Dalla vendita, Kkr potrebbe ricavare fino a 1,5 miliardi di euro che valuta Wmf 10 volte il mol (il 2015 è stato chiuso con un mol di 150 milioni), un prezzo molto buono per il fondo anche se De’Longhi sarebbe interessata solo alle macchine da caffè di lusso, che hanno un mercato negli hotel, società di catering e grandi resort e non alla parte degli utensili da cucina.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter