Menu
PWC

KKR: in arrivo un nuovo fondo di real state

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

KKR mira a nuovi investimenti immobiliari a partire dalla Bay Area e Los Angeles, per poi estendersi in tutti gli Stati Uniti occidentali, studiando importanti opportunità di investimento. Il colosso statunitense ha fondato la sua divisione immobiliare nel 2011, basando la propria strategia di investimento su un approccio disciplinato. Nel 2013 sono stati raccolti 1,5 miliardi di dollari per il primo fondo immobiliare destinato a investimenti negli Stati Uniti e in Europa ed è pronto un secondo veicolo sempre con target di raccolta fissato a 1,5 miliardi di dollari. L’interesse da parte del private equity verso il mercato immobiliare è sempre maggiore in seguito alla recessione, e il volume investito è in continua crescita, a dimostrazione dell’attrattività del settore. Anche i competitor di KKR si stanno muovendo in questa direzione, fondi come Blackstone Group, Carlayle Group e TPG che l’anno scorso ha acquistato la più grande società di gestione di intermediazione immobiliare, Cushman & Wakefield, con un affare da 2 miliardi di dollari.

Tags
#KKR
Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter