Aumento di capitale Satispay

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Satispay, app per i pagamenti mobile con cui scambiare denaro con i contatti e pagare gli acquisti, conta 130mila utenti attivi, 16mila negozi che supportano la piattaforma e circa tre milioni di euro di transati al mese. Nel prossimo agosto l’azienda chiuderà un aumento di capitale di circa 15 milioni di euro, che verrà sottoscritto sia da nuovi investitori sia dai soci storici, tra cui Iccrea Banca. L’obiettivo di tale operazione è quello di consolidare la presenza sul mercato italiano e potenziare la strategia di internalizzazione. Non solo, entro un anno Satispay punta a incrementare il numero di utenti attivi e di esercenti con l’obiettivo di fatturare tre milioni di euro nel 2019. È vero che esistono già metodi di pagamento simili (si pensi ad Apple, Google, Samsung, Amazon e PayPal) ma con Satispay la transazione di denaro non è appoggiata ad alcun circuito di carte di credito o debito bensì all'Iban dell'utente. Bassi costi di commissione e semplicità di utilizzo: ecco perché grandi realtà come Old Wild West, Moleskine, Total Erg e Yeppon.it hanno sposato la piattaforma. Satispay vuole risolvere il problema generato dalla difficoltà di utilizzare la carta di credito per piccoli acquisti, non è un caso che le transazioni effettuate sulla piattaforma hanno un valore medio di 16 euro contro i 65 delle carte.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter
Redazione
Chi siamo