Menu
PWC

I fondi di private equity contro l’uso degli antibiotici animali

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

54 società tra cui Aviva Natixis e il fondo di private equity Coller Capital hanno scritto ad alcuni grandi gruppi della ristorazione mondiale come McDonald’s e Domino’s Pizza per chieder loro di bloccare la collaborazione con i fornitori di carne e pollame che utilizzano antibiotici; l’articolo è apparso sul Financial Times di domenica. Il tema è scottante per via dell’esposizione dei fondi nei settori farmaceutico, dei produttori e dei rivenditori di generi alimentari e le risposte fornite dalle catene di ristorazione alla coalizione di investitori non sono incoraggianti. Molte grandi società non hanno ancora adottato alcuna politica che preveda la riduzione degli antibiotici e la preoccupazione resta se si pensa ai danni economici futuri legati a eventuali epidemie batteriche impossibili da curare a causa del dilagare dell’antibiotico-resistenza. L’Italia sembra particolarmente esposta al problema, come scrive la rivista Valori, perché in testa nella somministrazione di antibiotici agli animali.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter