Lcv Capital sbarca in Italia con Nanto Cleantech

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Il fondo americano Lcv Capital arriva in Italia attraverso l’accordo sulla startup italo israeliana Nanto. Con questa operazione, Lcv entrerà nella newco americana di Nanto e l’aiuterà a espandersi internazionalmente, scrive Angela Zoppo su MF, con l’obiettivo di portarla a Wall Street entro i prossimi due anni. L’investimento previsto è di 10 milioni e avrà la parte finanziaria in US, quella industriale in Italia e il motore tecnologico in Israele. L’azienda, che ha già 22 brevetti, produce oggi additivi antincendio e vernici di nuova generazione che sono più resistenti e che variano con il cambiare delle condizioni ambientali

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter