Menu
PWC

AIFI: bene Agenzia Entrate su fiscalità acquisizioni a debito

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Giudizio positivo dell'Associazione italiana di private equity e venture capital ai chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate, formalizzati in una circolare (la numero 6/E del 30 marzo 2016), in merito alla fiscalità delle acquisizioni realizzate dai fondi mediante utilizzo della leva del debito (i cosiddetti leveraged buy out). "La circolare fornisce informazioni e chiarimenti e afferma che la deducibilità degli interessi passivi è sostenibile sia nel caso in cui l'operazione di acquisizione con indebitamento sia posta in essere da un insieme di soggetti residenti in Italia, sia in presenza di soci/finanziatori esteri", si legge nella nota AIFI. Il testo delinea, poi, una mini guida e identifica prassi, modalità e temi da sviluppare in sede di controllo in presenza di strutture complesse con la partecipazione di soggetti residenti all'estero. "Grazie a questi chiarimenti, i fondi di private equity italiani e internazionali potranno utilizzare lo strumento con minori incertezze - è il commento del presidente AIFI Innocenzo Cipolletta - E' un passo importante che renderà, specie se alcuni aspetti relativi ai fondi esteri vengano ulteriormente chiariti, maggiormente attrattivo il nostro mercato del private equity dove già ora il peso degli investitori internazionali è fondamentale e rappresenta il 66% del mercato totale se guardiamo agli ammontari investiti'

Tags
#AIFI
Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter