Menu
PWC

Crolla di oltre il 20% il titolo di Snapchat

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

In seguito alla comunicazione dei risultati finanziari del primo trimestre, il titolo di Snapchat ha perso più del 20% del suo valore, registrando il prezzo più basso dall’Ipo avvenuta ad inizio marzo 2017. Infatti, se inizialmente il titolo aveva un valore di 27 dollari, ad oggi ne vale circa 17. In questo primo trimestre, l’applicazione ha fatturato 149,6 milioni di dollari, il 10% in meno rispetto all’ultimo trimestre del 2016. Inoltre, a questo valore vanno sottratte tutte le spese sostenute, pari a circa 2,4 miliardi di dollari, suddivise in spese legate al business, costi di R&S, costi di marketing e amministrativi, che hanno portato l’azienda a realizzare un reddito operativo negativo per 2,2 miliardi di dollari. Secondo il fondatore questa situazione è causata dalle stock based compensation, remunerazioni che hanno per oggetto azioni della società generalmente indirizzate ai dipendenti e ai manager.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter