Menu
PWC

Al via la joint venture dell’occhialeria tra Lvmh e Marcolin

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Come scrive Monica D’Ascenzo su Il Sole 24Ore, il colosso francese Lvmh ha creato, attraverso una ricapitalizzazione da 21,9 milioni di euro, una joint venture nell’occhialeria con il gruppo italiano Marcolin. L’obiettivo è quello di pensare in proprio alla produzione degli occhiali per i brand che il gruppo del lusso francese detiene in portafoglio e non più attraverso le licenze. Il primo marchio a essere prodotto dalla nuova società sarà Céline, seguito da tutti gli altri: la joint venture diventerà quindi il partner preferenziale di Lvmh e la nuova società vedrà come primo azionista proprio il colosso francese con il 51% del capitale, mentre il restante 49% sarà detenuto da Marcolin, il quale prevede di investire nella joint venture 7 milioni di euro nel 2017 e tra i 20 e i 25 milioni di euro nei prossimi 5 anni.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter