Menu
PWC

Atlas Genetics raccoglie 35 milioni di dollari

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Atlas Genetics, società inglese di Bath, si occupa di sviluppare e produrre dispositivi ‘POC’ (ultra-rapid Point-Of-Care), ovvero macchinari per la diagnosi delle malattie che utilizzano una tecnologia di analisi delle molecole grazie alla quale viene restituito il risultato in circa trenta minuti. L’azienda ha raccolto 35 milioni di dollari in finanziamenti di serie D da Novartis Venture Funds, Consort Medical plc, Johnson & Johnson Innovation, Inc., LSP, BB Biotech Ventures, RMI Partners, Technology Venture Partners e Wondfo Biotech, società cinese che si occupa di diagnosi in vitro. Il capitale raccolto servirà per effettuare nuovi test sui batteri delle malattie sessualmente trasmissibili, per ricerche sulle modalità di diagnosi e per incrementare la capacità produttiva presso Bespak, partner nella produzione manifatturiera dei macchinari. La tecnologia che permette il funzionamento di questi ultimi è brevettata e consiste in sensori elettrochimici collegati a una piattaforma il cui database conserva i dati di una vasta gamma di malattie infettive.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter