Menu
PWC

La caduta di Lapo Elkann mette in crisi anche Italia Independent

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

I ripetuti eccessi di Lapo Elkann non stanno condizionando solamente la sua vita ma hanno ricadute negative anche sulla startup da lui creata, Italia Independent. Nata nel 2013 con l’idea di dare vita a prodotti nuovi, glamour e a prezzi abbordabili, l’azienda è stata lanciata, inizialmente con successo, sul listino dell’Aim. All’entusiasmo iniziale si è però ben presto sostituita la dura realtà. Conti in rosso, giro d’affari in caduta - da 25 a 16 milioni di euro, perdite per 2,6 milioni e 33 milioni di debiti. Risultati dovuti a scelte di investimento poco oculate, come le aperture dei negozi Usa e alla sfortuna - il mercato dell’occhialeria ha iniziato a segnare il passo. Le recenti avventure di Lapo in terra americana hanno contribuito ad affoissare Italia Independent in Borsa: il titolo è crollato, passando dai 25 euro per azione al momento dello sbarco a Piazza Affari, ai 2,8 euro degli ultimi giorni.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter