Menu
PWC

Andamento M&A in Italia - Ottobre 2016

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Ad ottobre si è notato un aumento significativo delle operazioni di M&A con target aziende italiane, a fronte però di una contrazione del 33% rispetto ai volumi del mese precedente; si sono infatti registrate 81 operazioni per un valore di 8.049 milioni euro. Rispetto all’anno precedente Zephyr, il database Bureau van Dijk da cui sono tratti i dati, ha registrato un incremento del 17% sul valore e del 62% sui volumi. Questo incremento sul valore rispetto alla contrazione dei volumi sembra indicare un aumento del valore medio delle nostre imprese. Infatti ben due operazioni hanno superato il valore di 2 milioni di dollari e complessivamente hanno rappresentato il 79% del valore delle operazioni mensili. Il deal più importante registrato ad Ottobre è rappresentato dall’acquisizione da parte di HeidelbergCement del 55% di Italcementi attraverso la sua consociata HC Francia. Proprio grazie a questa operazione la Francia si posiziona come primo paese acquiror di aziende italiane, seguita in termini di valore dal Giappone con l’acquisto dei marchi SABMiller da parte di Asahi. Gli Stati Uniti e UK si sono distinti invece per la numerosità delle operazioni, rispettivamente con 18 e 15 deal. Leggi il report completo http://www.bvdinfo.com/BvD/media/reports/Italy-October-2016.pdf

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter