Flavio Cattaneo pensa al private equity?

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Dall’assegno di oltre un miliardo staccato da Global Investment Partners per l’acquisizione di Italo, 115 milioni sono entrati nelle tasche di Flavio Cattaneo. L’ad e azionista del gruppo ferroviario sembrerebbe però aver declinato l’invito da parte del fondo di reinvestire nella società perché, secondo indiscrizionI, si vorrebbe concentrare sul private equity. Forse proprio con il fondo Peninsula, che aveva portato in Ntv, ma ci sarebbero anche Stuart Zimmer e Amber pronti ad accompagnarlo in nuove esperienze.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter