La saga di Svg continua

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Svg, il fondo di private equity inglese che ha deciso la propria vendita, ha ricevuto un'offerta da Goldman Sachs e Canada Pension Plan che vorrebbero rilevare l’intero portafoglio di investimenti. Tutto ciò soltanto un giorno dopo che erano stati accettati i "termini chiave" di un accordo tra Svg e i fondi Pomona Capital e Pantheon Ventures, che riguardava, come ha scritto il Financial Times, il 50% per cento del portafoglio. Come ultimo colpo di scena, Svg ha affermato in una dichiarazione che la proposta di Goldman e CPPIB è stata "valutata urgentemente" e che il consiglio aggiornerà il mercato "non appena possibile". Su una cosa il fondo inglese è stato chiaro: non accetterà la proposta di 1 miliardo di sterline proveniente dal fondo di private equity americano HarbourVest Partners. HarbourVest, ha subito replicato chiedendo agli azionisti di Svg di accettare l'offerta di 650 pence per azione. La battaglia, continua ...

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter