Menu
PWC

Intel esce dalla Business Security

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Intel esce dall’attività di security grazie all’ingresso nel gruppo del fondo di private equity Tpg. Con questa operazione Intel raccoglierà 3,1 miliardi di dollari di liquidità e manterrà una quota del 49% sulla società; a Tpg andrà il 51% del nuovo soggetto che si chiamerà McAfee. Secondo i termini dell’accordo di spinoff, Tpg farà un investimento di 1,1 miliardi di dollari in McAfee e rileverà anche i 2 miliardi di debito. Il deal dovrebbe chiudersi nel secondo trimestre del 2017. La storia di Intel con McAfee si chiude dopo gli sforzi tentati gruppo di Santa Clara per integrare le linee dei chip semiconduttori a quella dei software sulla cybersecurity, attività rilevata nel 2011 per 7,7 miliardi di dollari. Intel Security (il nome di McAfeee dopo l’acquisizione di Intel) protegge oltre 250 milioni di endpoint e identifica 400mila nuove minacce al giorno. Nella prima metà dell’anno, il fatturato del gruppo è salito dell’11% per cento a 1,1 miliardi di dollari, con un profitto operativo di 182 milioni. Intel continuerà comunque a collaborare con McAfee per migliorare le funzionalità di sicurezza anche attraverso le proprie linee di prodotto.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter