CVC sonda l’interesse cinese per l’acquisto di Linxens

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

CVC Capital Partners sta valutando l’interesse cinese all’acquisto di Linxens, società francese produttrice di componenti usati nelle carte di credito e di identità; il fondo la rilevò da Astorg Partners nel 2015. L’attenzione dei compratori asiatici per Linxens, e per altre aziende europee, si manifesta in seguito al rigetto di alcune offerte di acquisizione di compagnie statunitensi produttrici di semiconduttori e chip, operazioni bloccate dalle autorità di controllo Usa per motivi legati alla sicurezza nazionale: è il caso di Canyon Bridge, che stava per acquistare Lattice Semiconductor Corp. (leggi qui) e ha poi ottenuto l’autorizzazione all’acquisto della società britannica Imagination Technologies, e di Fujian Grand, che ambiva ad Aixtron.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter