Qualcomm non accetta i 103 miliardi di Broadcom

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Qualcomm, la società americana produttrice di microchip non accetta l’offerta di acquisto di Broadcom da 103 miliardi. Per molti si tratterebbe della più grande operazione di takeover nel settore hi-tech, ma a quanto pare, non è ancora detta l’ultima parola. Secondo quanto scrive in una nota il direttore generale di Qualcom, l’offerta sottovaluta il gruppo e apre questioni importanti sul tema di normativa antitrust. A novembre Boradcom aveva offerto 70 dollari ad azione per l’acquisizione del capitale,e secondo alcuni analisti, il prezzo giusto si aggirerebbe tra gli 80 e gli 85 dollari. Broadcom forse potrebbe arrivare addirittura a 90 dollari ma resta sempre aperto il tema antitrust.

Condividi su:
Iscriviti per ricevere la nostra newsletter